Contenuto principale

Profilo

moda

Indirizzo Produzioni industriali e artigianali

Articolazione: “Artigianato” Opzione: “Produzioni tessili-sartoriali”

sede: via Oderzo

PROFILI PROFESSIONALI E COMPETENZE

Al termine del percorso di studi di cinque anni si consegue il diploma di istruzione professionale in PRODUZIONI TESSILI SARTORIALI, acquisendo competenze che consentono d'intervenire nei processi di lavorazione, fabbricazione, assemblaggio e commercializzazione di prodotti industriali e artigianali del settore moda. Il diploma consente l'accesso a TUTTE LE FACOLTÀ UNIVERSITARIE.

LE COMPETENZE CHE SI CONSEGUONO SONO:

  • progettare e interpretare i disegni di una collezione moda in tutti i suoi aspetti stilistici e realizzativi;
  • scegliere e utilizzare le materie prime ed i materiali (tessuti ed accessori) più idonei ai modelli progettati;
  • selezionare e gestire i processi della produzione sartoriale, modellistici e di confezione, in rapporto ai materiali e alle richieste della committenza;
  • utilizzare materiali, macchinari, strumenti di laboratorio e tecnologie computerizzate, nel rispetto della normativa sulla salute e sicurezza nei luoghi di vita e di lavoro e sulla tutela dell’ambiente;
  • riconoscere gli aspetti di efficienza ed economicità e applicare i sistemi di controllo-qualità nella produzione del prodotto moda;
  • Conoscere e utilizzare i meccanismi e i codici della comunicazione aziendale e del mercato;
  • padroneggiare tecniche e adeguati strumenti gestionali per la diffusione e commercializzazione dei prodotti;
  • La conoscenza di almeno una lingua straniera, con proprietà di linguaggio tecnico, è considerata parte imprescindibile del percorso di studi;

 AMBIENTI DI LAVORO NEL SETTORE MODA

  • Uffici stilistici di abbigliamento e accessori;
  • aziende produttrici artigianali e industriali;
  • showroom e boutique;
  • redazioni editoriali in qualità di consulente stilistico di redazione,

 ALTERNANZASCUOLA-LAVORO

Il nuovo ordinamento prevede spazi di aumentata flessibilità, dal secondo biennio al quinto anno, tesa a realizzare un profondo legame con le attività produttive sul territorio, saranno organizzati periodi di attività presso aziende del settore di indirizzo.